DISOSSO MANUALE

Proprio come si faceva una volta.

Disossare le cosce per trasformarle in prosciutti cotti di alta qualità: in questa fase è fondamentale che l’uomo sia al centro, non la macchina. Per questo motivo, sono i nostri maestri salumieri a svolgere questa operazione manualmente, proprio come una volta.

La nostra unicità? Una ricetta di disosso per ogni prodotto.

Per esempio, le cosce destinate a divenire i prosciutti cotti alta qualità Lenti&Lode e il Rustichello vengono disossate lasciando la coscia chiusa e sfilando l’osso, affinché possa mantenere la sua naturale forma anatomica. Il prosciutto cotto Cuore Bianco invece viene disossato aprendo la coscia, ma lasciando il geretto come nell’antica tradizione.

Menu